Corso Counselling Gestalt

26-mani1

 

Per Informazioni : Dott.ssa Tania Pacciani 

 

IL CORSO DI GESTALT COUNSELLING
AD INDIRIZZO FENOMENOLOGICO

è un percorso formativo che permette di sviluppare capacità e risorse utili alla relazione di aiuto e facilita la via del contatto, della consapevolezza e dell’essere reciprocamente presente nell’esperienza al fine di trovare la propria forma e il proprio senso di essere nel mondo.Il counselling diviene così l’arte di aiutare ad aiutarsi.Il Gestalt Counselling a orientamento Fenomenologico Esistenziale focalizza l’attenzione sul valore dell’esperienza individuale, sulla responsabilità delle proprie scelte, sullo sviluppo dell’autenticità, quali strumenti per una sana vita di relazione.

IL COUNSELLOR
Il Counsellor è una figura professionale che esercita la sua attività sostenendo il cliente nel processo di consapevolezza, nel contattare i propri bisogni e risorse, sperimentare nuove possibilità di comportamento, instaurare relazioni umane genuine.

OBIETTIVI E ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
Il corso è rivolto a tutti coloro (genitori, medici, psicologi, educatori, insegnanti, operatori psico-socio-sanitari, formatori) che per motivi personali o professionali desiderano acquisire o sviluppare competenze e abilità nella relazione d’aiuto.

Programma didattico triennale 

  • La visione del mondo secondo la concezione Fenomenologica Esistenziale applicata al Counselling Gestaltico
  • Teorie della Comunicazione
  • Legame affettivo e costruzione dell’identità
  • Il Counselling come “aiuto ad aiutarsi”
  • La dinamica del cambiamento; continuum di consapevolezza; autoregolazione organismica
  • Fasi del contatto con se stessi e con gli altri.
  • Relazione io-tu. Rispetto e accettazione della realtà dell’altro
  • Comunicazione verbale e non verbale
  • Il silenzio come fattore positivo e il principio del vuoto fertile
  • Etica e responsabilità nella relazione con l’altro
  • Leadership e assertività nella vita personale e professionale
  • La comunicazione nelle situazioni di conflitto
  • Metafore e fantasie guidate
  • Ruolo del facilitatore: ascolto empatico, comprensione del bisogno, risposta efficace, rispecchiamento, riformulazione, ridefinizione.
  • Colloqui di Gestalt Counselling: il problema nel suo contesto; dal generale al particolare; sentire, pensare, immaginare; obiettivo di cambiamento, scelta responsabile.
  • Dipendenza, sottomissione e autonomia nella relazione con se stessi e con gli altri
  • Sistemi familiari e genitorialità: responsabilità genitoriale per elaborare risposte congrue alle richieste di cambiamento dei figli
  • L’arte nella relazione d’aiuto
  • Laboratori creativi: improvvisazione teatrale, scultura del corpo e uso della creta, fiaba e sogni infantili, scrittura autobiografica, danza dalle emozioni, disegno e pittura creativa, collage della personalità, improvvisazione musicale, voce e canto
  • Enneagramma e struttura caratteriale
  • Il Counselling nel setting individuale e di gruppo
  • Criteri Etici e Deontologici del Counsellor

Per il conseguimento del diploma di Counsellor  è necessario un Diploma di scuola media superiore
Il corso con un monte ore complessivo di 900 si articola in:

9 week-end/anno  teorico-esperienziali (sabato 9.30-19.30; domenica 9.30- 18.30) per complessive 153 ore

2 week end intensivi/anno di 50 ore complessive

20 ore/anno di supervisione individuale o in gruppo

60 ore/anno di pratica e addestramento alla relazione d’aiuto

17 ore/anno di studio ed elaborazione di  relazioni scritte sul materiale didattico

TIROCINIO

La formazione prevede inoltre un tirocinio della durata di 200 ore/anno da svolgere nell’ambito della relazione d’aiuto con progetti specifici presso Associazioni operanti sul territorio, o all’interno dell’istituzione lavorativa del singolo, o come attività di volontariato, o mediante l’attivazione di gruppi di auto-aiuto presso strutture pubbliche.
Il tirocinio è supervisionato ed ha lo scopo di completare e ampliare la parte del percorso formativo d’aula attraverso:

– Pratica di Counselling: Colloqui individuali e/o di gruppo

– Organizzazione e Progettazione d’interventi di Counselling

– Assistenza, Affiancamento, Tutoring di professionisti già esperti durante incontri di Counselling individuale o di gruppo

– Studio e Ricerca: partecipazione a convegni, conferenze, dibattiti

– Approfondimento di alcune tematiche fondamentali per dare forma alla tesi finale.

Il tirocinante è tenuto a documentare e certificare ogni attività svolta.

ATTESTATO
Al termine del percorso triennale, previo esame teorico-pratico e presentazione di certificazione del tirocinio svolto, verrà rilasciato un attestato di qualifica di “Counsellor” che permette l’iscrizione all’Associazione Italiana Counselling (AICo) e all’European Association for Counselling (EAC).

La partecipazione ad almeno 2/3 del monte ore dà diritto all’attestato di formazione alla relazione d’aiuto nella voce di “Operatore alla relazione d’aiuto”.

La Scuola di counselling Ferma-Mente ha sede a Cecina  Via Italia 34 (Li).

IL NOSTRO CORSO PREVEDE GRUPPI ESPERIENZIALI A TEMA APERTI AL PUBBLICO
SEMINARI 2018-2019
PROGRAMMA DIDATTICO

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...